LowLow: “Sono il rapper più bravo di casa mia”

Non sono il migliore ma lo sono“. LowLow ha subito messo le cose in chiaro, rispondendo così agli elogi ricevuti da Eminem in persona che ha dichiarato di ispirarsi a lui.

LowLow in da house

Ma LowLow non si è montato la testa e ha lasciato parlare le canzoni, prima Ulisse e poi Borderline, ultimo pezzo ispirato proprio all’autolesionismo dei suoi fan nell’aver deciso di essere suoi fan.

Sono il più bravo di casa mia. Infatti ho preso un monolocale apposta” ha concluso il cantante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline