Maxi rissa a concerto della DPG: chiuso un asilo nido

È successo ieri mattina, poco prima che i genitori arrivassero a prendere i loro bambini all’uscita.

Tony Effe, Wayne, Side e Pyrex stavano tenendo un concerto gratuito per ringraziare i loro fan in un asilo nido, o nido d’infanzia come va di moda chiamarlo oggi, nel quartiere Tuscolano a Roma.

Improvvisamente, appena Sick Luke ha mandato la base di Sportswear, il panico. Una maxi rissa coinvolge 50 bambini totalmente fuori controllo. Tre i feriti, un bilancio pesante considerato il luogo.

L’ultimo scatto prima del delirio

Volavano i biberon, i bimbi continuavano a chiedere Sprite e picchiarsi dandosi dell’inoki, sebbene non sappia cosa voglia dire“, dice la maestra Laura ancora visibilmente scossa.

I Dark Polo Gang hanno subito abbandonato il concerto scortati dalla sicurezza dell’istituto quando – dopo che un Duplo ha colpito Tony  – hanno capito che tirava una brutta aria.

Immediato il commento del direttore scolastico in una nota ufficiale: “Siamo costernati per un espisodio di simile violenza, la musica dovrebbe avvicinare e non dividere. Però è comprensibile che dopo due loro canzoni la gente si senta in dovere, senta la necessità, di sfogarsi in qualche modo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline