Lavori al Muretto: Truman Simbio sgomberato con la forza

A Milano, in Piazza San Babila, sono iniziati i lavori di ristrutturazione del Muretto, storico punto di incontro di tante generazioni dell’hip hop italiano.

I lavori al Muretto di Piazza San Babila

Appena arrivati gli operai del Comune hanno però trovato lì dalla sera prima Truman Simbio, quasi un totem per i ragazzi legati al rap transitati di lì, un essere di vino. Rosso.

Truman ha vissuto male l’inizio dei lavori, interpretando il gesto come una metafora di cancellazione di una vecchia scena per far posto a una nuova, lui che le ha viste tutte, lui che non si è perso neanche una battle di freestyle.

Alla fine Truman Simbio è stato allontanato con la forza. L’ultimo immortale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline